Configurazione PC Server compatto 1000€

Ecco una configurazione pc server compatta adatta sia a sistemi casalinghi che in ambito professionale con un budget di 1000 euro! Di seguito trovate una tabella riassuntiva dei componenti arricchiti da descrizione e link d’acquisto. Successivamente si prenderà in esame componente per componente.

[content-egg module=Amazon template=list]

Processore

La scelta del processore ricade su un Intel Xeon E3-1230 v5 , un processore lato enterprise lanciato nel Q4 del 2015. Processo produttivo a 14nm, appartenente alla serie Skylake conta 4 core e 8 thread (Hyper-Threading) con una velocità di 3,40GHz (3,80Ghz in Turbo Boost). Tutto quanto erogabile in un consumo massimo di 80W. Per maggiori informazioni vi rimando alla pagina Intel ARK del processore. Risulta essere un ottimo processore, con un instruction set adeguato per operazioni server e carichi di lavoro elevati. Sono presenti le estensioni SSE4.1, SSE4.2 e Intel® AVX2 per garantire prestazioni in parallelo (virtualizzazione) elevate ed efficienti. 

Dissipatore

Essendo una configurazione pc server compatta il cooler stock della Intel va sostituito, e per questo ho deciso di inserire un Noctua NH-L12. Un ottimo dissipatore low-profile prodotto da Noctua, una certezza.

Scheda Madre

La scheda madre su cui andrà montato il processore sarà una AsRock C236 WSI, una scheda madre LGA1151 con socket H4 in grado di ospitare lo Xeon e3-1230 v5. E’ compatibile con memorie RAM DDR4 fino alla frequenza di 2133Mhz per un massimo di 32Gb.

RAM

Quest’ultima sarà un unico banco di Corsair ValueSelect NON-ECC da 16GB, questo perché visto il form factor ristretto, i banchi di ram disponibili nella scheda madre sono solamente 2, e per evitare problemi d’update futuri l’opzione migliore è installare un solo banco da 16Gb per poi aggiornare in futuro se necessario.

PSU

Ad alimentare l’intero sistema ci sarà un Seasonic G-550 , un’altra certezza in ambito PSU! Questo alimentatore è in grado di erogare sino a 550W con una certificazione 80 PLUS GOLD gode di un’elevata efficienza energetica.

Archiviazione

L’archiviazione è affidata in primo luogo ad un SSD Samsung 850 EVO da 250Gb per l’installazione del sistema operativo/hypervisor e altri software principali. A questo sarà affiancato un Seagate Barracuda da 1TB 7200RPM.

Case

In fine tutta quanta la componentistica sarà inserita all’interno di un Corsair Obsidian 250D. Un case eccezionale anche se leggermente costoso offre un’ottima sistemazione logistica in uno spazio ridotto.

Vi lascio il video YouTube pubblicato per questo articolo!

Per un’altra Configurazione PC controlla la categoria Configurazioni/Build PC del BLOG.

Pubblicato da Edoardo Conti

Edoardo Conti, studente di "Informatica Applicata" all'università di Urbino. Appassionato di Tecnologie come Stampa 3D, Domotica, Informatica, Video Making e altro condivide tramite i suoi canali le esperienze, opinioni e guide su tutto ciò che gira attorno a questi grandi temi.