TOP 5 Consigli prima di acquistare una nuova stampante 3D!

Entrare nel mondo della Stampa 3D può sembrare complicato e scoraggiante, motivo per cui ho deciso di condividere i miei 5 consigli prima di acquistare una stampante 3D. La mia prima stampante 3D è stata l’Anet A8, se ne sei interessato ho scritto un articolo a riguardo, dagli un’occhiata!

Preciso che la mia esperienza nel mondo del 3D Printing non mi rende un professionista del settore. Per tanto questo articolo non vuole essere altro che dei consigli che vorrei dare a degli utenti che vogliono affacciarsi a questo mondo senza alcuna presunzione.

Bando alle ciance, passiamo ai 5 consigli!

#1 – Scegli una stampante 3D adatta a te

Forse stai ancora decidendo quale macchina comprare come tua nuova, o forse prima, stampante 3D. Concentrarsi sulle esperienze degli utenti è essenziale quando stai per comprare una stampante 3D.
Probabilmente avrai notato la quantità di produttori che vendono stampanti nella stessa fascia di prezzo.
Non dovresti comprarla solo per le specifiche dichiarate dal produttore.
Ciò che conta sono le esperienze degli utenti, anche se talvolta può essere difficile trovare quelle affidabili.
Ora pensa alle fasce di prezzo, se pensi di aver trovato la tua stampante, ma ti sempre troppo costosa, probabilmente è perché non ne necessiti, e dovresti quindi cercare nella fascia di prezzo inferiore.
Prova a cercare reviews approfondite delle stampanti 3D e compra la più adatta a te.

#2: Iscriviti a forum riguardanti la stampa 3D

Gli utenti dei forum sono molto utili, e potresti apprendere tanto da questi. Una buona parte della mia conoscenza è da attribuire a membri di Thingiverse. La stampa 3D si evolve a grandi passi e rimanere aggiornati ti aiuterà.
Anche 3D HUBS è un’ottima community dove puoi trovare le migliori risposte ogni tua domanda.

#3: Trova il posto dove mettere la tua stampante 3D

Le stampanti 3D possono essere rumorose, grandi più di altre e alcuni materiali necessitano di essere stampanti ermeticamente, ne parlerò tra poco. Perciò devi trovare la postazione migliore dove mettere la tua stampante. Assicurati che la stanza non sia umida e che si sia un po di ventilazione.
Tutte le stampanti vibrano, alcuni più di altre, perciò potrebbe essere una buona idea fissare la stampante al piano, inserendo sotto a questa un supporto anti-vibrazione.
Ad esempio il tavolino LACK prodotto da IKEA è un buon punto di partenza economico.

#4: Compra un calibro digitale

Alcuni sono molto economici e possono essere comperati su Amazon o altri negozi.
I calibri sono necessari per effettuare misure precise dei filamenti, calibrare la tua stampante e altre operazioni di precisione. Sono molto utili anche quando stai modellando un oggetto in 3D.

#5: La sicurezza prima di tutto

Devi sempre assicurati di essere al sicuro quando stampi.
Alcuni componenti della tua stampante possono scaldarsi parecchio, e se non stai attendo non saresti il primo ad incendiare la stanza. Alcuni filamenti 3D sono più dannosi di altri quando vengono estrusi e rilasciano i fumi.
Per esempio, per stampare ABS è necessario inserire la stampante 3D in un contenitore ermetico se non già dotata.
Comunque, tutte le stampe 3D dovrebbero aver luogo in stanza ben ventilate, per ridurre rischi alla salute.

Spero che i miei consigli ti saranno utili. Ricordati di vedere il video a riguardo che trovi qui sotto, buona visione!

[content-egg module=Amazon template=list]

Pubblicato da Edoardo Conti

Edoardo Conti, studente di "Informatica Applicata" all'università di Urbino. Appassionato di Tecnologie come Stampa 3D, Domotica, Informatica, Video Making e altro condivide tramite i suoi canali le esperienze, opinioni e guide su tutto ciò che gira attorno a questi grandi temi.